• italiano
  • english
  • 29 03 2010

    Quale è il giusto ordine per i pedali? Come li collego? Le modulazioni dove le metto? Il booster va prima o dopo i distorsori? E il compressore? Il wah va per primo?

    Questa è quella che consideriamo la giusta sequenza di collegamento dei pedali:

    pedalboard making

    E per tutti i dettagli avete a disposizione la nostra guida “PEDALBOARD MAKING”, con tutte le info sul collegamento, la sequenza, l’assorbimento, il true bypass e il buffer.

    SCARICA LA GUIDA

    29 03 2010

    E’ possibile identificare la data di produzione analizzando i codici riportati sul potenziometro.

    dating big muff

    La prima parte del codice (quella in basso) indica il codice del pezzo, la seconda (quella in alto) è quella utile alla datazione.

    Le prime 3 cifre indicano il codice del produttore. In questo caso 137 è il codice della CTS Manufacturer.
    La successive 2 cifre indicano l’anno di produzione. In questo caso 72 indica l’anno 1972.
    Le ultime 2 cifre indicano la settimana di produzione. In questo caso 31 è la trentunesima settimana del 1972.

    La prima serie (BM-1 – triangle) 1969-1973 non montava dall’inizio potenziometri CTS. Per altri produttori potreste trovare un trattino tra il codice produttore e le 4 cifre della data.

    La datazione purtroppo non può essere precisa rispetto l’anno di produzione del pedale, in quanto la data riportata sul pot è relativa alla produzione dello stesso, e solitamente i potenziometri venivano montati sui muff più tardi.
    Per cui la data ricavata indica che il pedale è stato prodotto “più o meno” in quell’anno.

    29 03 2010
    posizione connettore
    # transistor
    buffer
    presa DC
    jack su PCB
    REV. C
    destra
    2
    no
    no
    no
    REV. D
    destra
    2
    no
    si
    no
    REV. E
    alto
    2
    no
    si
    si
    REV. F
    alto
    3
    si
    si
    si
    REV. G
    alto
    3
    si
    si
    si
    REV. H
    alto
    3
    si
    si
    si
    REV. I
    alto
    3
    si
    si
    si

    Nella tabella sono riportate alcune caratteristiche utili a riconoscere le diverse versioni del dunlop cry baby GCB-95.
    Nel corso del tempo sono state aggiunte la presa di alimentazione, il buffer e spostato il connettore.
    Nelle versioni più recenti il modello è stampato anche nella parte inferiore della basetta.

    2 07 2009

    zoe è un mini controller che può essere usato come “pedale” d’espressione per effetti quali moog, line6, eventide.
    dimensioni estremamente ridotte, permettono di inserirlo in qualunque pedaliera.
    potenzionetro da 10 Kohm.

    9 01 2009

    voluMINA è un piccolo master volume per regolare i segnali di una sorgente audio con jack da 1/8″.

    nasce principalmente per andare incontro a quelle persone che utilizzano il computer in applicazioni live, e sentono il bisogno di poter gestire comodamente il volume d’uscita.