• italiano
  • english
  • marlene kuntz >> cristiano godano

    GUITAR

    pedalboard


    (clicca per ingrandire la foto)


    (clicca per ingrandire la foto)

    foto di Arcangelo Ialongo.

    1. Boss TU-2 chromatic tuner
    2. T.C. Electronic G-System
    3. Roland EV-5 expression pedal
    4. BOSS Digital Sampler/Delay DSD-3
    5. Line6 FM4 Filter Modeler

    9 feedback - cristiano godano

    6 05 2013
    socialbeen (21:34:35) :

    Insieme a Bianconi dei Baustelle l’artista più sopravvalutato d’italia!

    20 03 2011
    JonathanWiggler (21:17:22) :

    visti ieri dal vivo! colossali!

    22 02 2010
    effettidiclara (11:35:28) :

    post splendido livio. grazie mille.
    spero di trovare qualche foto per aggiornare il post.
    se ti capitano mandale pure, magari lo aggiorniamo insieme…

    ciao
    massi

    22 02 2010
    Livio (00:37:23) :

    ah
    le distorsioni non sono riuscito a scovarle

    22 02 2010
    Livio (00:36:10) :

    guardando alcuni video dell’altro progetto del quale fa parte, Beautiful, ho notato che utilizza molti altri pedali. purtroppo non ci sono foto ma solo questi video, appunto, e non si riescono ad identificare tutti. quelli che più si riconoscono sono:
    un pedale Vox(credo il selettore dell’ampli)
    Boss DD-20 Giga Delay
    Electro Harmonix Small Clone
    Electro Harmonix Pulsar
    un pedale Boss che non riesco a riconoscere (non si legge il nome)
    DOD FX84 MilkBox (compressore), ma non ne sono certo al 100%
    Boss TR-2 (credo)
    si vede pure un Line 6 POD 2.0

    si intravvede una parte della pedaliera di Tesio:
    Boss RC-50 Loop Station
    Electro Harmonix Poly Chorus
    Line 6 DL4 Delay Modeler
    una pedaliera midi, con la quale credo controlli gli effetti a rack, sulla quale si legge la scritta “All Access” (perdonate la mia ignoranza ma non la conosco)
    il suo portafogli, ma sono sicuro non lo utilizza per suonare 😉

    interessante anche la pedalboard di Davide Arneodo, posso inviare una foto

    Cristiano non usa solo un JCM 2000 TSL. L’ho visto suonare anche con un Twin modificato (nel senso che non è combo, ma è trasformato in testata che poi collega ad una cassa Marshall). Sempre per il progetto Beautiful ho notato che sono presenti altri ampli: Vox Classic Plus (non so se AC100 o AC50).
    Vox AC30 (se non ho visto male, ma a quest’ora la vista potrebbe tradirmi).
    Fender HotRod Deville (o Deluxe?), mi pare il 212 (ma forse lo utilizza Tesio, oltre ad un Mesa Boogie Dual Rectifier, se non erro).

    non mi metto ad elencare le chitarre di entrambi, troppe! mai come i Sonic Youth, ma comunque tante.

    spero di essere stato d’aiuto, volevo portare un mio piccolo contributo dopo aver avuto la possibilità, grazie a voi, di poter avere molte info e consigli.
    mi scuso per esser stato un tantino prolisso.

    18 01 2010
    effettidiclara (19:57:38) :

    si credo usa i distorti dell’ampli controllato dal G-System.
    che ha tutti effetti di modulazione e ritardo all’interno.
    per questo tipo di effetti la t.c. electronics non è niente male.

    il G-System non ha ne overdrive ne distorti, per fortuna aggiungerei. effetti di quel tipo digitali non ci piacciono proprio.

    18 01 2010
    Lucazzetto (17:41:41) :

    so che usa una testata jcm 2000 marshall, una 3 canali, forse le distorsioni le prende da li. cmq il g system contiene già al suo interno dei “pedali” tc electronic (in più cambia canale alla testata), non so quali, ma non penso siano poi così brutti.

    17 01 2010
    effettidiclara (13:08:03) :

    parte del setup ci manca.
    le distorsioni non so bene da dove arrivano.
    qualcuno ne sa di più??

    comunque mi trovi d’accordo. poca poesia. non ci piace.
    🙂

    17 01 2010
    motrele (11:36:07) :

    ma come….ma dai!!!! le distosioni le tiene chiuse in quale scrigno?, cosi evita di fare il tip tap, ma si perde un po di poesia non trovate?

    Leave a comment

    You can use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>